L’abbiamo sempre saputo, l’aspettavamo da tempo: prima o poi, Google, ci avrebbe presentato il suo Social Network, la risposta di Mountain View a Facebook. Ebbene, il momento è finalmente (finalmente??) arrivato, bigG ci presenta Google+!

Perfetto, ora posso usare un social made in Google per regalare, ehm, condividere le mie informazioni, taggare gli amici, commentare qualsiasi cosa e sprecare la mia vita giocando a FarmVille?

Mmm…no, direi di no. Google+ non funziona come Facebook; è un social che sfrutta il vero “potere” che hanno in quel di Mountain View: il motore di ricerca.

Con Google+ potrai facilmente dividere i tuoi contatti in “cerchie“. Riporto dal sito ufficiale:

Grazie alle cerchie, puoi inserire facilmente i tuoi amici del sabato sera in una cerchia, i tuoi genitori in un’altra e il tuo capo in una cerchia tutta sua, proprio come nella vita reale

In pratica, è una suddivisione dei contatti in categorie (o liste) ma, chiamate “cerchie”, fa decisamente più figo non trovi? 😛

Potrai, inoltre, raccogliere e visualizzare in un unico feed le notizie, foto e video che potrebbero interessarti, condividere il materiale che ritieni di qualità e intavolare conversazioni. Potrai videochattare (si, lo facciamo già da tanti anni 😀 ) e chattare tramite un sistema di messaggistica privata e/o sms che funziona anche da mobile. App Android in arrivo quindi 😉

Dal tuo smartphone potrai caricare foto e video e, con la funzione “caricamento istantaneo“, i tuoi file si caricano da soli senza che ti scomodi…quindi, niente porno amatoriali o saranno cavoli tuoi 😛

Secondo te, dopo Wave e Buzz, Google+ sarà l’ennesimo social-flop di bigG o, stavolta, a Mountain View hanno individuato la strada giusta da seguire? Personalmente credo che la direzione sia quella giusta, aspettiamo comunque di poter provare il nuovo “giocattolo” per testarne la reale utilità.

Per farvi un’idea più precisa vi rimando al sito ufficiale e alla visione del video 😉

NO SPAM. Non fornirò la tua email a terzi e riceverai solo contenuti che ti interessano sugli argomenti che tratto e potrai cancellarti quando vuoi con un link che trovi in tutte le email.