Tra le tante piattaforme di E-Commerce open source che ci sono in circolazione, una di quelle che apprezzo di più è OpenCart. Come la maggior parte dei CMS anche opencart è particolarmente attento alla SEO, infatti, permette di impostare una URL SEO Friendly per le pagine, per le categorie e per i prodotti decidendo di volta in volta le keyword come potete vedere in questo screenshot:

Oggi voglio condividere uno “short trick” per tutti quelli che vogliono installare opencart in una sottodirectory del proprio sito web, ad esempio, www.miosito.com/ecommerce. Dovete aggiornare il codice del file htaccess perchè, con opencart installato in una sottodirectory, l’url rewriting non funzionerà. Precisamente bisognerà specificare il nome della sottodirectory “RewriteBase /ecommerce“. Ecco il codice completo del file htaccess:

RewriteEngine On
RewriteBase /ecommerce
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d
RewriteRule ^(.*)\?*$ index.php?_route_=$1 [L,QSA]

NO SPAM. Non fornirò la tua email a terzi e riceverai solo contenuti che ti interessano sugli argomenti che tratto e potrai cancellarti quando vuoi con un link che trovi in tutte le email.