Blog

Con l’avvento di Google Caffeine non si è fatto altro che parlare della velocità di caricamento dei siti web. Caffeine privilegia i siti che si caricano più velocemente si legge a destra e a manca.

In attesa di registrare effettivamente cosa porta di nuovo Caffeine, ricordiamoci che la velocità di caricamento di un sito web è un fattore importante in ottica SEO da sempre, storia vecchia direi. Se il tuo sito web non si carica velocemente, se la tua home page è piena zeppa di inutili widget, stai commettendo un grosso “seo-errore”.

Ma c’è un altro valido motivo per eliminare dalla tua home page tutto il superfluo: il lettore non deve essere “distratto” da tutto quello che non dice nulla sull’autore e sugli argomenti trattati nel blog.

La home page del tuo blog è una pagina molto importante. Un lettore che vuole saperne di più su di te sicuramente darà uno sguardo alla tua home.

Ecco cosa non deve assolutamente mancare nella tua home page:

01) Logo

Devi essere “riconoscibile”, devi mostrare qualcosa che ti identifica univocamente. Proprio come per un’azienda, anche per un blogger può tornare utile un logo, magari da usare anche come avatar nei social network.

02) headline

La prima cosa che il lettore deve individuare è l’argomento (o gli argomenti) trattato nel blog. Scrivi una headline che faccia immediatamente capire al lettore cosa troverà nei post se deciderà di leggerne qualcuno. Anche una lista di tag (4 o 5 al massimo) può andare bene, scegli quelli più importanti ovviamente, la headline non è una tag cloud 😉

03) La pagina about

Non deve assolutamente mancare una pagina “about” o “chi sono” dove spieghi chi sei, di cosa ti occupi nella vita, quali sono le tue competenze ed anche quali sono i tuoi interessi/hobby. Sii onesto, mostra al lettore chi sei “veramente”, non scrivere una pagina tanto per far credere che sei un guru del web. Tanto sono i tuoi contenuti a parlare per te.

04) La pagina contatti

Un errore gravissimo è quello di non fornire ai lettori un modo per contattarti. La migliore soluzione è una pagina contatti dove inserire un comodo form e magari il tuo contatto Skype. Un lettore gradisce di poter interagire con l’autore del blog non solo attraverso i commenti, potrebbe desiderare di chiederti qualcosa in privato e devi dargli questa opportunità. La conversazione è fondamentale non solo nei social network 😉

05) Licenza e disclaimer

Una cosa importantissima da mostrare subito: con quale licenza rilasci i tuoi contenuti. Metti un link ad una pagina “disclaimer” e, se raccogli dati, non dimenticare la privacy policy.

06) Le categorie

Se nel tuo blog tratti molteplici argomenti devi considerare che alcuni lettori potrebbero essere interessati solo ad un argomento o a pochi argomenti. Mostra una lista delle categorie affinchè, il lettore, possa subito selezionare quello che gli interessa.

07) Feed RSS

Mostra un pulsante per l’iscrizione al tuo Feed RSS. Posizionalo nella parte alta della tua home page ed invita il lettore ad iscriversi.

08) Motore di ricerca

Una cosa fondamentale che non deve mancare nella tua home page è un comodo motore di ricerca per cercare i tuoi contenuti senza doversi “sorbire” una noiosa paginazione. Puoi utilizzare Google Custom Search anche in ottica monetizzazione delle ricerche con AdSense.

09) Ultimo articolo scritto ed il “meglio”

Mostra l’ultimo articolo scritto e magari una lista degli ultimi 10 articoli scritti. Un’altra cosa che puoi inserire è una lista dei tuoi migliori articoli, il meglio che hai prodotto nel tempo, un vero e proprio “best of”. Mostrando subito le cose di maggior valore l’utente capirà immediatamente che sta visualizzando il blog di una persona competente in materia e che produce contenuti di qualità. Quasi sicuramente, salverà il blog nei bookmark o l’aggiungerà al feed reader.

10) Gli ultimi commenti ricevuti

Mostra che sul tuo blog c’è “vita”. Visualizza gli ultimi commenti ricevuti in modo da mostrare che, sulle tue pagine, c’è una conversazione in atto alla quale partecipi attivamente.

Sei d’accordo con la lista delle cose che ritengo fondamentali da tenere in home page? Se non sei d’accordo sappi che Chuck Norris sta venendo a punirti 😛

A parte gli scherzi, sei d’accordo? Cos’altro ritieni di importante, cosa non deve mancare nella home page di un blog?

NO SPAM. Non fornirò la tua email a terzi e riceverai solo contenuti che ti interessano sugli argomenti che tratto e potrai cancellarti quando vuoi con un link che trovi in tutte le email.