Ieri su FriendFeed è scoppiato il fenomeno (parliamo di cazzeggio, niente di importante) #cartellobizzarro.

Riepilogo veloce:

Su FriendFeed compare l’account Luca Bizzarri e qualcuno sospetta che non si tratti del conduttore delle Iene ma di qualcuno che si spaccia per lui.

A me, sinceramente, non frega niente se si tratta del vero Luca Bizzarri oppure no. Non lo seguo su FriendFeed e non ho mai commentato un suo post per il semplice motivo che non ne ho mai trovato uno interessante o che mi “stimolasse” a commentare.

Qualcuno ha sottolineato che molti commentano i suoi post perchè è un personaggio famoso ma a me questo non interessa anche se mi è sembrato così. Io commento solo nelle discussioni che ritengo interessanti, stimolanti o quantomeno divertenti 🙂

Poi Luca Bizzarri posta una sua foto (quella in alto dopo il titolo del post) dove mantiene un cartello con la scritta “oddio chi sono io” per dimostrare di essere “davvero” lui e a qualcuno viene l’idea di ritoccarla per scriverci qualcosa di diverso e dare il via al cazzeggio. Forse l’idea è stata di MisterQ.

Detto fatto, parte il fenomeno #cartellobizzarro: gli utenti di FriendFeed danno libero sfogo alla loro creatività e alla loro simpatia creando divertenti fotomontaggi, alcuni geniali.

Non sono mancati quelli che hanno ostentato il solito intellettualismo condannando #cartellobizzarro, etichettandolo come “cazzata” (o simili) e perdita di tempo.

Bè, il mio punto di vista è che di cazzata si tratta ma sottolineo che in una giornata di lavoro una “cazzata” del genere ben venga se può strappare una risata e un momento di svago (che non fà mai male). Ovviamente il “fenomeno” è andato avanti per tutta la giornata ma era inevitabile.

Ho selezionato i fotomontaggi che ritengo i più divertenti e simpatici:

By Roberto Chibbaro

By Uaddafac

By Fabio Lalli

By chiagia

By TheNorba

By FFrancesco

By LaFra

By Vincio

Anche a me è venuta voglia di fare due risate, ecco i miei fotomontaggi:

Voi come avete “vissuto” #cartellobizzarro e che ne pensate di “fenomeni” del genere: scemenza inutile o comunque utile per fare una risata? Esprimete il vostro punto di vista nei commenti 😉

NO SPAM. Non fornirò la tua email a terzi e riceverai solo contenuti che ti interessano sugli argomenti che tratto e potrai cancellarti quando vuoi con un link che trovi in tutte le email.