locked steel

Photo credits: Darwin Bell

Ogni sviluppatore potrebbe prima o poi avere l’esigenza di proteggere i propri scripts PHP. Esistono software che cryptano il codice per impedire future modifiche.

Vi segnalo un tool on-line che, una volta incollato il codice PHP e cliccato su “encode”, crypta il contenuto rendendolo inaccessibile.

Il testo che otterrete come output incollatelo in una pagina PHP e, consiglio scontato ma importante, testate il corretto funzionamento del file PHP.

Qui il tool.

NO SPAM. Non fornirò la tua email a terzi e riceverai solo contenuti che ti interessano sugli argomenti che tratto e potrai cancellarti quando vuoi con un link che trovi in tutte le email.